Quarzi e cristalli: i gioielli nascosti del Monte Bianco

A Punta Helbrenner la sala “Hans Marguerettaz” ospita la mostra permanente dei cristalli del Monte Bianco. Un universo luminoso in mostra proprio nel cuore del massiccio!

cristalli

Il Monte Bianco è conosciuto in tutto il mondo per i suoi quarzi e cristalli, veri e propri gioielli naturali che non solo costituiscono una unicità di Courmayeur Mont Blanc ma che ne hanno influenzato profondamente la storia e lo sviluppo.

L'Alpinismo, senza i cercatori di cristalli, non sarebbe mai nato.

Fu proprio un cercatore di cristalli, Jacques Balmat, a dare il via a questa grande epopea. Proprio Balmat, avventurandosi l'8 agosto 1786 dentro il Monte Bianco a cercare cristalli insieme al medico Michel Paccard, trovò la chiave per arrivare in vetta.

Jacques Balmat fu uno dei primi cristalliers del Monte Bianco. Veri e propri cercatori di cristalli che in cordata scalavano le pareti del Tetto d'Europa alla ricerca dei rarissimi quarzi ialini e fumédalle forme elicoidali, tipici del massiccio del Bianco o delle fluoriti rosse, veri e propri gioielli della mineralogia alpina.

Verifica disponibilità

Conferma immediata al miglior prezzo disponibile

Offerte vacanze a Courmayeur

tutte le offerte

SKYWAY ad un prezzo speciale

Biglietti scontati per i nostri ospiti.

Una giornata alle TERME...un'emozione da non perdere!

Relax totale nelle acque termali del Monte Bianco

Voli panoramici sul Monte Bianco

Hai mai pensato di vedere la vetta d’Italia da ogni pro...

Hotel Valle d'Aosta Courmayeur Mont-Blanc Netbe Siti Web Hotel Courmayeur, Albergo Courmayeur Monte Bianco